Saggio su Capograssi e altri pensatori affini
AUTORE: Antonio Parrino
 
DESCRIZIONE:

Antonio Parrino è nato a Cinisi (Palermo) nel 1961. Si è laureato a Roma in Pedagogia nel 1995 con la tesi “L’educazione civica d’indirizzo cattolico in Italia. La proposta di Gabrio Lombardi”. Nel 2003 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in storia delle dottrine politiche e fi losofi a della politica. Ha pubblicato, per i tipi dell’editrice Aracne, la monografi a “La lezione di Capograssi nella vita e nell’opera di Gabrio Lombardi” e, per i tipi delle Edizioni Universitarie Romane, il saggio “I diritti umani nel processo della loro determinazione storico-politica”. Questo saggio offre un compendio organico dell’opera di Giuseppe Capograssi, mostrando come nei suoi scritti il diritto e la politica avvertono l’infl uenza della storia, della fi losofi a e della religione. Esso delucida la fi losofi a dell’autorità e quella dell’esperienza (comune e giuridica) di Capograssi. A questo autore ne affi anca altri il cui pensiero presenta delle analogie con quello di Capograssi. Espone, quindi, la sociocrazia di Luigi Sturzo e la teocrazia di Antonio Rosmini. Da quest’ultima – facente parte di una corrente minoritaria e poco accreditata dagli studiosi – estende il campo all’atteggiamento del clero in generale ed agli autori cattolici che, specie in passato, hanno sostenuto la tesi teocratica: fra gli altri, svettano Sant’Agostino e San Tommaso, i due ingegni eccelsi, che hanno dato un notevolissimo apporto alla dottrina uffi ciale della Chiesa. La loro santità e la loro autorevolezza dovrebbe farci rifl ettere sulla possibile validità di taluni aspetti della teocrazia e del curialismo.
 
€ 15,00
 
256
 
ISBN: 978-88-87277-79-1