LA COMMEDIA DER VINO
AUTORE: I Canti del Sommo Poeta nel dialetto della Città
 
DESCRIZIONE:

Sandro Marchetti è nato nel 1951 a Roma, dove è sempre vissuto. Dopo aver conseguito la Maturità Classica si è laureato in Giurisprudenza presso l'Università "La Sapienza". Nel 1977 è entrato per concorso in un Istituto di Credito della Capitale presso il quale tuttora lavora, svolgendo le funzioni di Quadro Direttivo. E' sposato ed ha tre figli. L'Autore, in quest'opera, ha inteso unire due dei suoi grandi "Amori" letterari: Dante Alighieri, il Sommo Poeta, massimo rappresentante di un Medio Evo vissuto come epoca di certezze religiose e morali, e la sua poesia romanesca "classica", che trova la sua forma nel sonetto e i cui maggiori esponenti, su tutti Belli e Pascarella, si fanno "voce" del popolo romano. Il presente lavoro, in particolare, trae evidente spunto dalla "Scoperta de l'America" di Pascarella, presentando un popolano "còlto" che, con l'aiuto di un bicchiere di vino, rielabora a suo modo lì un fondamentale avvenimento storico, qui l'opera letteraria italiana per eccellenza. Il popolano di cui sopra (e l'Autore) si propongono di affrontare il testo di Dante con il massimo rispetto, cercando sempre di riportare integralmente, e sia pure con le forzature proprie e necessarie ad un'opera di questo tipo, i sentimenti e le tesi effettivamente presenti nella Commedia. Un ultimo aspetto che va sottolineato è il tentativo di utilizzare un dialetto "moderno" e comprensibile e comunque privo di quelle pesantezze e volgarità che, purtroppo, tanto ne caratterizzano oggi l'uso cinematografico o televisivo.
 
€ 12,00
 
PAG. 120
 
ISBN: 88-87277-52-4
 
Il disegno in copertina è di Valeria Marchetti.