Onde di un mare sconosciuto
AUTORE: Lucia G.E.N. Leone
 
DESCRIZIONE:

Lucia G.E.N. Leone è nata a Catania, ma ha vissuto in Argentina per cinquant’anni facendone così la sua seconda patria. La sua ambizione era, già da ragazza, di diventare scrittrice, ma la sua vita ebbe sviluppi diversi. Sposata giovanissima con un musicista, portò la sua arte canora nel lontano Oriente, toccando il Giappone, la Cina, l’Indonesia, la Tailandia ed anche le Filippine. E, siccome non conosceva e non conosce la noia, nel poco tempo libero scriveva commedie, alcune delle quali furono molto apprezzate e perciò trasmesse alla TV argentina (Canal 9, ATC e Canal 13). Nel 1982, in una delle sue visite in Patria, ebbe l’occasione di incontrare Alberto Bevilacqua che, avuto modo di leggere un suo scritto e rimastone entusiasta, le offrì i suoi consigli se avesse mai deciso di pubblicare anche in Italia. L’eclettica Lucia, di formazione classica, laureata in Ostetricia, cantante e scrittrice di commedie, sembra proprio che voglia ricominciare a riscuotere successi: rimasta vedova nel suo secondo matrimonio con un magistrato, è ritornata da appena qualche anno, forse defi nitivamente, alla terra natia che le ha infuso nuova linfa vitale, tanto che ha ricominciato a scrivere e si è già cimentata nei romanzi e nella poesia. Aspettiamoci dell’altro: ha ancora molto da raccontarci. Cinsi con le mie mani la felicità sublime, volli sentire l’ebbrezza e la follia, cercai che la parvenza chiara fosse una fi tta emozione eterna scaturita dalla polvere di stelle: la poesia.
 
€ 10,00
 
142
 
ISBN: 978-88-97573-10-4
 
Elaborazione grafi ca di Chiara Scrocco