NEL NOME DELLA MADRE
AUTORE: Fulvio Di Lieto
 
DESCRIZIONE:

Roma, la Città Eterna. Un’eternità che si manifesta in segni e simboli, occhieggia da ogni rudere e monumento, esala con il radon e crea l’inquietudine dell’assoluto inesprimibile. Ma quell’eternità latente in forma elusiva può afferrare l’anima come uno tsunami metafi sico e travolgerla. Accade a Franco Solacchi, un giovane impiegato appassionato di fotografi a. In un giorno di agosto, quando cade il diaframma che divide il mondo fi sico da quello trascendente, gli capita di fare un blow-up della realtà e scivolare con tutti i panni nella natatio purifi catoria delle Vestali, inseguito dall’incarnazione di un manipolo di guerrieri numidi accorsi a Roma per portare a compimento un intrigo internazionale legato a un antico mistero. Un’operazione che, proponendosi un fi ne di bene, riesce a provocare non pochi guai. Soprattutto all’incauto fotografo, fi nito nel posto giusto al momento sbagliato. Sfortuna? Non tanto. Perché in mezzo a una girandola di fatti e misfatti, di incontri e scontri, Franco trova l’amore. Strano e prodigioso anch’esso, come tutta la storia di cui è protagonista suo malgrado, che gli insegna a nuotare nel mare del mistero. E quell’operazione che sembrava all’inizio disperata, grazie all’aiuto della Madre recuperata, darà all’intricata vicenda l’esito salvifi co per cui era stata ideata.
 
€ 15,00
 
310
 
978-88-87277-90-6
 
Elaborazione grafi ca della copertina di Marina Sagramora