IO E MACTUN
AUTORE: Anna Maria Dattolo
 
DESCRIZIONE:

Del futuro, dei sogni, dei progetti di Anna Maria Dattolo sta al tempo decidere. Del Suo passato sostiene che è più facile scrivere un romanzo che la propria biografia. Ariete ascendente acquario iniziò la sua vita e la corsa col tempo in uno dei paesi industrializzati della Campania. "Io e Mactun" è il suo secondo romanzo dopo "Era un venerdi di febbraio" pubblicato nel 2002. L'Autrice si chiede se "una vita basta per dimenticare" e noi di rimando affermiamo che certe ferite, inferte con inaudite violenza e ferocia, lasciano segni indelebili nella nostra anima. E l'anima di Benedetta, la protagonista di questa storia, è stata solcata dall'aratro belluino dell'uomo primordiale che nulla sente, se non l'istinto bestiale. La violenza che assume sembianze familiari, la sopraffazione dell'adulto sull'innocenza, la violazione del diritto di vivere gli anni felici della fanciullezza fanno spesso parte, purtroppo, della quotidianità. Una storia che ci riporta alla memoria mille altre storie di infanzia violentata, negata, annullata, ma con una nota di speranza e di luce che riscatta la vittima e la eleva sopra ogni bassezza umana. Una storia da cui trarre un insegnamento di vita.
 
€ 12,00
 
Pag. 160
 
ISBN: 88-87277-49-4