IL SERPENTE INCORONATO
AUTORE: Giovanni Sergio
 
DESCRIZIONE:

Nell'atanòr della vita il "laboratorio portatile" (Kremmerz) del Sé è in continuo ribollire al "fuoco sacro" dell'Uno. Il distillato che fuoriesce dall'Autore è questo libro: un miscuglio di esoterismo ed essoterismo, di sincretismo simbolico storico-religioso (messo a fuoco dalla "lente" della Massoneria Universale e concernente particolarmente la tradizione cinese, la misterologia egizio-caldaica, la cabala, l'alchimia, il cristianesimo, il templarismo, il rosacrocianesimo etc.) e di vita vissuta nell'attualità con i conflitti di famiglia, di lavoro e di Loggia. Anche la forma, come il contenuto, è un crogiuolo di stili, da quello teatrale a quello prosaico, da quello poetico a quello diaristico di viaggio, tanto da rendere piacevole la lettura dell'opera e stimolante la visitazione dei luoghi descritti. Giovanni Sergio è nato da genitori calabresi a Roma. Ha condotto studi classici, quindi ha esercitato ed esercita la professione medica come internista e geriatra. Ha collaborato alla stesura del testo di Vinci Verginelli "Bibliotheca Hermetica: catalogo alquanto ragionato della raccolta Verginelli-Rota di antichi testi ermetici (secoli XV-XVIII)". E' un esoterista.
 
9,5
 
Pag. 128
 
ISBN: 978-88-87277-69-2